Gaëlle Maisonneuve2018-09-10T09:15:46+00:00

Gaëlle Maisonneuve

Ciao a tutti! Farparte del L’Union, poi diventare un membro del suo comitato sono stati i momenti salienti della mia integrazione in Italia. Questa è la mia prima esperienza di “vita associativa”! Posso dire che la qualità mai smentita dalle attività proposte dall’associazione, la sua rivista Forum,la sua notevole longevità, ma anche la fantasia e l’apertura dei suoi membri mi colpiscono sia intellettualmente che emotivamente.

E ‘attraverso la partecipazione nel 2016 all’elaborazione del suo 500° numero che ho avuto la consapevolezza della densità del suo patrimonio e dell’opportunità che mi è stata offerta di partecipare ad una grande storia che dura …

Il volontariato ha un forte significato per me e il tempo consacrato aL’Union è sempre stato fonte di grande soddisfazione personale, sia quando si trattava di proporre e organizzare serate letterarie, che scrivere regolarmente nella rivista Forum al fine di facilitare la conoscenza della letteratura italiana e / o relativa all’Italia, ma anche incontrare regolarmente molte persone e, talvolta, costruire amicizie vere.

Perchè la possibilità di crescere attraverso l’iniziativa personale si applica solo nella condivisione e questo è anche il significato primario e necessario di qualsiasi “unione” …

Questo è il senso del mio viaggio e della mia presenza a L’Union.

Quale sarà il vostro?